NEWS





Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra mailinglist per essere sempre informato sulle ultime novità



I dati richiesti nel form di contatto saranno da noi utilizzati per rispondere ai Vostri quesiti, richieste o segnalazioni. Inoltre potranno essere da noi usati per successivi contatti a carattere informativo e commerciale. Informativa completa ex art. 13 D.Lgs 196/03 è qui disponibile

Autorizzo al trattamento dei miei dati personali

20-04-2017 - La spiaggia di Caorle in aiuto alle popolazioni terremotate


belmonte piceno

A mesi di distanza dal terremoto che ha colpito il centro Italia il Consorzio Arenili di Caorle non dimentica e porta il suo contributo alla scuola materna di Belmonte Piceno.

Il terremoto che ha colpito le zone dell’Italia centrale sembra così vicino e al tempo stesso così distante: con il passare delle settimane i giornali ed i telegiornali hanno iniziato a parlarne sempre meno e la notizia è stata sostituita da altre più fresche. Eppure l’emergenza per i paesi terremotati è sempre attuale, così come le problematiche di tutti i giorni che il sisma ha causato. 

E’ il caso di una scuola materna in un piccolo paesino delle Marche: a Belmonte Piceno l’asilo comunale era diventato inagibile a causa dei dissesti dovuti alle scosse di terremoto. I primi a fare qualcosa affinché i bambini avessero di nuovo un posto dove trascorrere le giornate sono stati i volontari della protezione civile del posto che hanno messo a disposizione la propria sede.

Poi è partito il tam tam con le richieste di aiuto agli altri paesi d’Italia.

A rispondere all’appello sono stati in primis i comuni e le protezioni civili di Caorle e Concordia Sagittaria che a loro volta hanno coinvolto il Consorzio Arenili di Caorle.

Il Consorzio ha devoluto alla scuola primaria di Belmonte Piceno un contributo finalizzato all’acquisto di giochi per i bambini, a consegnarlo al Sindaco del paese marchigiano è stato il Presidente del Consorzio Arenili Riccardo Rothmüller durante la sua visita avvenuta a fine marzo accompagnato dal Sindaco di Caorle Luciano Striuli, dall'Assessore alla Protezione Civile del Comune di Concordia Sagittaria Simone Ferron, dal comandante della Polizia Locale e dirigente della Protezione Civile di Caorle Armando Stefanutto e dai rappresentanti delle Protezioni civili locali.

Belmonte piceno