NEWS





Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra mailinglist per essere sempre informato sulle ultime novità



Manifestazione del consenso trattamento dati – Privacy - (D.Lgs. 196/2003 e GDPR 679/2016). Ho letto la vostra informativa sulla privacy. Ho compreso le finalità e le basi giuridiche per cui è necessario il trattamento e legittimo anche senza il consenso dei soli dati indicati come obbligatori. In riferimento al trattamento dei miei dati personali, per cui si richiede il consenso come esplicitato nelle modalità e finalità indicate:

Per il Punto 2.B.2: Marketing e/o commerciali (è obbligatorio per continuare apportare una scelta)

Acconsento
Non Acconsento

23-08-2018 - More Beach, worry less: sulla spiaggia di Caorle, relax senza pensieri


La salvaguardia e la salute degli ospiti che ogni giorno frequentano la spiaggia di Caorle è tra i punti più importanti della gestione del consorzio Arenili che di anno in anno aumenta e migliora le sue competenze e i suoi servizi in materia di primo soccorso perchè anche il più piccolo inconveniente possa essere risolto nel migliore dei modi.

Sabbia, mare, onde, divertimento, svago e servizi sono tutto ciò che i bagnanti cercano durante la loro vacanza a Caorle: più spiaggia e meno pensieri… ecco perché da Levante a Ponente, Caorle spiaggia garantisce la presenza di ben:

22 torrette di avvistamento a circa 160 metri di distanza l’una dall’altra, oltre che a  

2 postazioni (una  a Levante e una a Ponente) dotate di moto d’acqua allestite per le operazioni di soccorso e soprattutto

2 punti di primo soccorso fissi operativi dal 1^ giugno al 15 settembre dalle 9.30 alle 18.45.

Inoltre, lungo tutto l’arenile, sono 3 gli operatori sanitari in transito su appositi mezzi di locomozione elettrica segway, attrezzati con defibrillatore e pronti per intervenire in qualsiasi momento e per qualsiasi problematica, dalla foce del Livenza alla foce del Nicesolo.

Il contatto con i mezzi del Suem, tra cui l’elisoccorso collegato alle strutture ospedaliere del territorio, è immediato con la possibilità di atterrare direttamente sulla spiaggia a pochi passi dal luogo dell’infortunio

La spiaggia di Caorle, inoltre, garantisce una vacanza priva di barriere per tutti quelli che vogliono godersi una rilassante giornata al mare nonostante gli impedimenti fisici.

La presenza delle torrette di salvataggio come pure quella dei punti di primo soccorso, è segnalata anche sulla sezione di prenotazione online del sito www.caorlespiaggia.it per consentire a chi lo desidera di scegliere da casa il posto spiaggia più vicino ad essi.