NEWS





Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra mailinglist per essere sempre informato sulle ultime novità



Manifestazione del consenso trattamento dati – Privacy - (D.Lgs. 196/2003 e GDPR 679/2016). Ho letto la vostra informativa sulla privacy. Ho compreso le finalità e le basi giuridiche per cui è necessario il trattamento e legittimo anche senza il consenso dei soli dati indicati come obbligatori. In riferimento al trattamento dei miei dati personali, per cui si richiede il consenso come esplicitato nelle modalità e finalità indicate:

Per il Punto 2.B.2: Marketing e/o commerciali (è obbligatorio per continuare apportare una scelta)

Acconsento
Non Acconsento

02-12-2016 - Aspettando il Natale a Caorle


Anche quest’anno le luci delle feste natalizie accendono il grazioso centro storico di Caorle: mercatini di Natale e eventi speciali caratterizzeranno tutto il mese di dicembre e si protrarranno fino agli inizi del 2017. 

Il 3 dicembre sarà il giorno in cui in Piazza Matteotti si darà ufficialmente il via all’Avvento con l’accensione dell’albero di Natale alle ore 16.00, mentre il coro Arcobaleno intonerà canti natalizi. 

In piazza saranno 24 le casette di legno in cui si potranno acquistare prodotti enogastronomici, oggetti ed accessori da impacchettare e mettere sotto l’albero trasformarti in apprezzati regali natalizi per amici e parenti. Ma non è tutto: concerti, spettacoli dedicati ai bambini, sfilate di moda e fuochi d’artificio saranno alcuni degli eventi che si susseguiranno nei weekend e durante le feste.

Il programma completo del Natale a Caorle si può leggere qui, ma ecco alcune delle notizie più importanti.

Il Consorzio Arenili di Caorle per l’occasione si è fatto carico di una delle casette di legno al fine di metterla a disposizione di un gruppo di volontari che girano l’Italia vendendo i prodotti enogastronomici provenienti delle zone terremotate del Centro Italia: acquistando a questa bancarella non solo si porteranno a casa deliziosi prodotti ma si contribuirà al sostenimento delle popolazioni e dei piccoli produttori colpiti dal terremoto.

Inoltre i festeggiamenti del Natale a Caorle saranno anche l’occasione per le associazioni e gli enti promotori della Festa del Pesce dell’estate scorsa di devolverne il ricavato alle popolazioni terremotate del Centro Italia. Il denaro verrà simbolicamente consegnato all’Associazione presente in questi giorni a Caorle per vendere i prodotti provenienti dalle zone colpite dal terremoto

Il giorno 18 dicembre sarà una giornata speciale con ulteriori 15 casette di legno installate in Piazza Mercato (oltre alle 24 presenti in Piazza Matteotti). Questo spazio speciale sarà dedicato agli artigiani che esporranno e venderanno i loro prodotti fatti a mano.

Per rallegrare le già colorate vie di Caorle il centro storico sarà decorato con installazioni di Urban Knitting – lavori a maglia che “vestiranno” i lampioni della città.

Infine, non mancheranno gli intrattenimenti per i bimbi con un angolo dedicato a loro dove troveranno posto anche la casetta di Babbo Natale, scivoli e giochi messi a disposizione dal Consorzio Arenili, la pista di pattinaggio sul ghiaccio.

Visto quante buone ragioni per fare una gita a Caorle durante l’inverno?