NEWS





Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra mailinglist per essere sempre informato sulle ultime novità



Manifestazione del consenso trattamento dati – Privacy - (D.Lgs. 196/2003 e GDPR 679/2016). Ho letto la vostra informativa sulla privacy. Ho compreso le finalità e le basi giuridiche per cui è necessario il trattamento e legittimo anche senza il consenso dei soli dati indicati come obbligatori. In riferimento al trattamento dei miei dati personali, per cui si richiede il consenso come esplicitato nelle modalità e finalità indicate:

Per il Punto 2.B.2: Marketing e/o commerciali (è obbligatorio per continuare apportare una scelta)

Acconsento
Non Acconsento

28-07-2018 - Fare sup board sulla spiaggia di caorle: tutta questione di equilibrio


Un’esperienza da non perdere è sicuramente quella del SUP Board (Stand Up Paddle), una pagaiata sul mare di Caorle accompagnati da uno degli istruttori del Circolo Nautico di Porto Santa Margherita.

Per capire meglio cos’è il SUP e qual è il modo migliore per approcciarsi a uno sport di questo tipo, abbiamo chiesto a Giulia di accompagnarci in un viaggio mentale all’interno dell’esperienza SUP e abbiamo scoperto che “è tutta questione di equilibrio, l’importante è capire la semplicità del movimento”.

“Il Sup è uno sport che si avvale di due strumenti: una tavola e un remo. Si rema stando in piedi (Stand up) in equilibrio sulla tavola, ma la difficoltà è solamente iniziale: bisogna buttarsi e provare… il movimento e l’equilibrio vengono naturalmente”.

“L’allenamento iniziale avviene sempre in ginocchio sulla tavola. Così si apprende la tecnica dello spostamento: andare avanti e girare. Acquisita una certa confidenza con gli strumenti e soprattutto con il mare, ci si alza in piedi sulla tavola.  È uno sport adatto a tutti dagli 8 anni in sù, l’importante è saper nuotare. Ma soprattutto è un’attività che ha al suo interno mille varianti ed evoluzioni: dal SUP si può passare al Surf, l’Onda e il Fluviale, qualsiasi condizione acquea è ideale”.

Giulia, una delle istruttrici SUP sulla spiaggia di Caorle, è una vera amante di questo sport che consiglia a tutti di provare perché lo si impara ad apprezzare mentre lo si pratica. Lo si può fare da soli oppure in compagnia stando sempre in un ambiente unico e isolato come quello del mare aperto. Un allenamento completo per il corpo e per la mente che permette di stare in mezzo alla natura in qualsiasi stagione dell’anno: sia d’estate che d’inverno.

Le attività di SUP sulla spiaggia di Caorle sono in programma dal martedì al venerdì dalle ore 17 alle ore 18 circa. I punti di ritrovo sono:

Spiaggia di Ponente: martedì Torretta 36 e giovedì torretta 31

Spiaggia di Levante: Mercoledì alla Bau Beach e venerdì sulla spiaggia della Sacheta

Prenotando il posto spiaggia direttamente dal sito www.caorlespiaggia.it, è possibile scegliere da casa il comparto più vicino ai punti di ritrovo per le attività quotidiane di SUP Board e scoprire tutti i servizi offerti dal Consorzio Caorle Spiaggia.